7. aprile 2016

Entec®, i concimi con l’inibitore della nitrificazione 3,4 DMPP

Entec®, i concimi con l’inibitore della nitrificazione 3,4 DMPP: massima efficienza della concimazione azotata.

I prodotti della linea Entec® sono concimi granulari ad elevato contenuto di azoto ammoniacale stabilizzato dall’inibitore della nitrificazione 3,4 DMPP (3,4 Dimetilpirazolofosfato), ad oggi la molecola più performante nel mondo delle specialità fertilizzanti.
I vantaggi dovuti all’inibitore della nitrificazione 3,4 Dmpp si possono così riassumere:

• aumento dell’efficienza dell’azoto distribuito che permette l’applicazione di dosaggi corrispondenti alle reali necessità delle colture;
• nutrizione azotata equilibrata, graduale e durevole nelle diverse fasi del ciclo colturale;
• miglioramento dell’assorbimento di fosforo e microelementi grazie alla nutrizione ammoniacale e al potere acidificante;
• significativa riduzione delle perdite di azoto per dilavamento e gassificazione;
• maggiore flessibilità degli interventi rispetto all’andamento stagionale con possibilità di anticipare l’applicazione e ridurre il numero dei passaggi;
• miglioramento delle rese e della qualità delle produzioni;
• formulazioni affidabili e ben calibrate sulle esigenze delle colture per tutte le applicazioni, di fondo, localizzate alla semina e in copertura.

La tecnologia Entec® offre l’opportunità di ottenere questi vantaggi su tutte le colture estensive, cerealicole o industriali come grano, mais, colza, girasole, patata e pomodoro da industria ma si adatta perfettamente anche a colture orticole, vigneti e frutteti, in tutte le condizioni agronomiche.

La vasta gamma delle formulazioni è in grado di soddisfare le esigenze di aziende di tutti i tipi ed è facilmente integrata nei sistemi di fertilizzazione comunemente impiegati.

 
Entec®, alta tecnologia per tecniche colturali innovative.

indietro