24. novembre 2016

MAP 12+52: la massima solubilità del fosforo

Per una partenza senza incertezze il concime granulare NP di EuroChem Agro.

Il fosforo è un elemento centrale nella nutrizione vegetale in quanto direttamente coinvolto in importanti processi metabolici e fisiologici dai quali dipendono l’accrescimento, lo sviluppo e la resa produttiva stessa delle colture.

In particolare, nelle prime fasi del ciclo vegetativo, l’azione del fosforo si concretizza con lo sviluppo di un ampio apparato radicale e con la crescita rapida e vigorosa della giovane pianta. Per questo motivo è importante valutare bene il corretto apporto di fosforo in fase di presemina o pre-trapianto, considerando anche che l’elemento, naturalmente presente nel terreno, molto spesso si trova in forma insolubile o comunque poco assimilabile dalle piante.

Il fosfato monoammonico MAP 12+52 di EuroChem Agro, è un concime granulare NP ad elevato titolo in fosforo ottenuto attraverso la neutralizzazione di acido fosforico con ammoniaca.
L’azoto si trova interamente in forma ammoniacale e, l’importante quota di fosforo solubile che caratterizza il formulato, è prontamente disponibile ed assimilabile da parte delle piante.

Le coltivazioni di soia e leguminose da granella, ad esempio, migliorano notevolmente la fertilità dei terreni e aumentano l’efficienza delle rotazioni agrarie.
Per massimizzare la redditività economica di queste colture, è tuttavia necessario aumentarne la produttività.
L’impiego in presemina di un fertilizzante NP ad elevato titolo in fosforo ma a basso contenuto in azoto, spinge l’accrescimento della coltura senza rischiare di inibire i processi simbiotici.

L’impiego di roccia fosfatica di elevata purezza proveniente dai giacimenti EuroChem contribuisce altresì a rendere il MAP 12+52 un concime fosfatico “pulito” in quanto praticamente libero da cadmio, elemento pericoloso per la salute umana che tende ad accumularsi nel terreno e nelle produzioni agricole.
Questo aspetto è di grande attualità perché mai come oggi sicurezza alimentare e salubrità dei prodotti agricoli sono al centro dell’attenzione del consumatore.

indietro