20. settembre 2018

Ecco perché il MAP 12+52 di EuroChem per il grano

PH acido per i suoli sub-alcalini e alcalini e fosforo totalmente assimilabile per la produzione di radici.

Il MAP 12+52 di EuroChem è un fertilizzante granulare di elevato valore tecnologico e con una risposta in coltura straordinaria, vediamo perché.
Il fosforo solubile del MAP 12+52 viene ottenuto attraverso la neutralizzazione di acido fosforico con ammoniaca. L’azoto si trova interamente in forma ammoniacale, e il fosforo che caratterizza il formulato, è in forma completamente solubile e disponibile. MAP 12+52 di EuroChem è realizzato con materie prime di elevata qualità che contribuiscono a renderlo un concime fosfatico “pulito”. Questo è molto importante, in quanto uno dei principali problemi legati all’impiego di concimi fosfatici è l’accumulo di cadmio e talvolta radionuclidi, che pervengono ai terreni con concimi derivanti da rocce fosfatiche contaminate.

Il successo del MAP 12+52, soprattutto in determinanti areali, è dovuto principalmente alla sua natura chimica. Il processo produttivo infatti porta alla creazione di un granulo che presenta un pH < 4,5 (il DAP ha un pH di 7,5-8) ed un fosforo quasi totalmente solubile in acqua (>96%). Il pH acido è ideale nei suoli sub-alcalini e alcalini perché solubilizza il fosforo retrogradato ed il ferro bloccato già presenti in quei suoli ma non disponibili per le piante, rendendoli assimilabili dalle radici. La sua completa solubilità in acqua inoltre, lo rende facilmente assimilabile dalle giovani radichette.

Tutto questo produce:

•Importante assorbimento di fosforo da parte delle piante (sia quello apportato che quello già presente nei suoli).
•Maggior e miglior assorbimento di ferro e microelementi già presenti nei suoli a pH alcalino e sub-alcalino.
•Piante con un buon sviluppo della vegetazione fin da subito, per la presenza di azoto ammoniacale (negli ambienti poco piovosi una quota rimane disponibile per le piante già alle prime fasi di sviluppo)
•Maggior sviluppo dell’apparato radicale del grano e quindi maggior assorbimento di acqua e nutrienti (comprese le concimazioni azotate successive).
•Maggior numero di piante e spighe per m2 ed un miglior accestimento
•Se supportato da una buona concimazione azotata, incremento della produzione e della qualità.

Ecco perché il MAP 12+52 di EuroChem negli ambienti con suoli a pH alcalino e sub-alcalino e con ridotta piovosità, risulta essere ideale per il grano in presemina.

indietro